C V

plurale è un concetto.
Nasce nel 2020 e si presenta come collettivo artistico osmotico, cui attivatori di base sono Leonardo Avesani (Verona, 1997) e Chiara Ventura (Verona, 1997).
Esplorando, attraverso la pratica artistica, una forma empatica d’esistenza, plurale lavora sulle falle che riscontra nel quotidiano, con particolare attenzione al linguaggio, alle forme di violenza e a come la generazione di appartenenza dei membri (Generazione Z) si pone nel mondo. 
Nel 2022 pubblica Gesto empatico, una dichiarazione poetica che afferma il suo esserci nel mondo, dove si sostiene l’azione empatica come l’unico mezzo oggi praticabile per restituire agli esseri e alle cose pari diritti e dignità. plurale ha attivato una pratica transfemminista nel tentativo di sgretolare una visione eteronormativa del corpo e decolonizzare il desiderio, osservando la sessualità ed il piacere come spazi politici.

mail – collettivoplurale@gmail.com
instagram – @_plurale

MOSTRE PERSONALI

2023

SNITCH, a cura di Alessio Vigni, Adiacenze, Bologna.
NO CAP
, con testo critico di Tiziano Tancredi, Galleria ONOFF, Milano.
Trying to be pleasure activists
, a cura di Mirco Marino, le garage lab, Trento.
OPEN BODIES
, a cura di Alessio Vigni, Hybrid Art Fair, Hotel Petit Palace Santa Bárbara, Madrid.

MOSTRE COLLETTIVE

2023

Fair something out, collateral Art Verona, Habitat Ottantatre, Verona.
Latte Versato
, a cura di Mirco Marino, Galleria ME Vannucci, Pistoia.
The Untitled Queer Art Project, a cura di Nicola Bertoglio, con testo critico di Maria Mikaelyan, Casa dei diritti, Milano.
FUR(Y)
, a cura di Alessio Vigni, (un)fair, Superstudio Maxi, Milano.
Generation(z)
, BOOMing Art Show (special project), Spazio DumBO, Bologna.

2022

Abitare lo spazio, mostra collettiva diffusa nello spazio pubblico, a cura di Ileana Rutigliano e Giulia Del Gobbo, Venezia.
Rabbia, Artfarm Pilastro XXI Edizione, Ca’ Ottolina, Verona.

2021 – 2022

Tracce visibili e invisibili, mostra inserita all’interno della Giornata del Contemporaneo promossa da AMACI, a cura di In Habitat, Habitat Ottantatre, Verona.

2021

gesto movimento militanza, a cura di In Habitat, Habitat Ottantatre, Verona.
CASAMATTA discontinuità, a cura di Re-Public, Bastione Sangallo, Fano.

FESTIVAL

2023

BAW – Bolzano Art Week, Bolzano.
Costanza – La città amplifcata, festival-forum di suoni amplificati, presentato dall’associazione Toast, a cura di Mariangela Dalfovo, Stefano Giuri e Gabriele Tosi, Terminal T1 di Villa Costanza, Scandicci.

2022

Liberi (tutti), Festival di Arti Performative, a cura di Silvia Concari e Alessio Vigni, Habitat Ottantatre, Verona.
BAW – Bolzano Art Week, Bolzano.

2020

Il nuovo lavoro di sé, Volcana Festival 2020, Forte San Briccio, Verona.

PREMI

2022 – 2023

Exibart Prize 2022/23 (Vincitore, ottavo posto).

2021

YICCA PRIZE 2021.

PUBBLICAZIONI

2023

SOTH (first issue: MANIFESTO).
222 Artisti emergenti su cui investire / 2024, a cura di Cesare Biasini Selvaggi, Edito da Exibart.
SNITCH. Dentro la trap
, di Alessio Vigni e plurale, Edito da Psicografici Editore (Roma).
NO CAP, analisi di un fenomeno generazionale
, articolo di Edoardo Durante per Exibart, pubblicazione online.
NO CAP
, fanzine prodotta da Galleria ONOFF, Milano.
La trap come non l’avete mai ascoltata. E vista. Intervista a plurale, di Tiziano Tancredi per Exibart, pubblicazione online.
Gesto empatico, intervista a cura di Nina Stricker per Salto Artstore, pubblicazione online.

2022

CORPO INDIVIDUALE/CORPO SOCIALE, a cura di MUSPA – Museo Senza Pareti, pubblicazione online.

2021

Yicca Prize (Prize catalogue).

PERFORMANCE, INTERVENTI

2023

Live, performance a cura di Alessio Vigni, Adiacenze, Bologna.
Pensieri concessi in luogo pubblico, estetica di un linguaggio
, a cura di Performing The Club, Azimut, Torino.
Colazione sull’erba sintetica
, a cura di Centro per l’Arte Contemporanea Trebisonda, Terrazza Due Mondi, Spoleto.
Una boccata d’aria fresca
, intervento, Galleria ONOFF, Milano.
ANOTHERCONCEPTION
, intervento partecipativo, a cura di Mirco Marino, le garage lab, Trento.
POV, performance, le garage lab, Trento.

I nostri corpi possono essere tutti i colori che desiderano, performance, Hybrid Art Fair, Hotel Petit Palace Santa Bárbara, Madrid.

2022

Dichiarazione, intervento performativo, con la complicità e la cura di Silvia Concari durante senso comune – Talk pubblico, Habitat Ottantatre, Verona.
POV, performance, Liberi (tutti), a cura di Silvia Concari e Alessio Vigni, Habitat Ottantatre, Verona.
Gesto empatico, manifesto, BAW – Bolzano Art Weeks, Bolzano.
Gesto 4, adesivo PVC opaco su Dibond, Fondamenta Ponte Lungo, Venezia.
Gesto empatico, presentazione del Manifesto, Aula Magna, ABA Verona.
Luogo comune, performance, BOOMing 2022, Bologna.
Luogo comune, performance, LAMB – Opening, LAMB by Marina Bastianello, Mestre.

2021

Senza titolo 1, Senza titolo 2, Senza titolo 3, performance, Via Procaccini, Milano.
praticamente, live performance durante l’opening di gesto, movimento, militanza, a cura di In Habitat, Habitat Ottantatre, Verona.
Uno, performance nello spazio pubblico, Padova.
Uno, performance, Intervalli Festival, Padova.
GAME OVER, intervento installativo in collaborazione con Filippo Tommasoli, Habitat Ottantatre, Verona.
Pensieri concessi in luogo pubblico, estetica di un linguaggio 2, intervento in 4 luoghi differenti dello spazio pubblico, Verona.

2020

Luogo comune, performance, Volcana Festival 2020, Forte San Briccio, Verona.

TALK

2023

LUMEN slowjournal – Che storia! Tutta un’altra musica. Conversazione musicale tra trap e rock con Denis Isaia, Michele Bertamini e plurale, MART – Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto.
La pluralità del piacere
, talk pubblico con plurale e Mirco Marino, moderato da Marco Burchini, le garage lab, Trento.
FUR(Y) – Talk pubblico, a cura di Alessio Vigni, (un)fair, Superstudio Maxi, Milano.

2022

senso comune – Talk pubblico a cura di In Habitat e Adiacenze, Habitat Ottantatre, Verona.

ALTRI PROGETTI

2023

Intervento radiofonico per Te la do io l’arte di Nicolas Ballario.
ReA Art Fair!
, Fabbrica del Vapore, Milano.
Adesione alla 19esima edizione della Giornata del Contemporanea promossa da AMACI con l’opening della mostra SNITCH a cura di Alessio Vigni presso Adiacenze, Bologna.
EXPLICIT CONTENT
, videoloop, Che storia! Tutta un’altra musica, a cura di LUMEN slowjournal, Mart – Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto.
what You is
, trittico a cura di Edoardo Durante per Artoday (online exhibition).
TIDES, Caracol Olol Jackson, Vicenza.

2022

Gesto 4: Un’azione a sangue freddo, con testo critico di Alessio Vigni, Fondamenta Ponte Lungo, Venezia (evento per la 18° Giornata del Contemporaneo promossa da AMACI).

DISCOGRAFIA

EP

SINTETICO. Musica di plastica per il futuro che è già – data di rilascio 7 luglio 2023.

SINGOLI

EXPLICIT CONTENT (Original Videoperformance Soundtrack) – data di rilascio 8 maggio 2023.
X – data di rilascio 25 giugno 2023.
LUPO CLUB (Original Videoperformance Soundtrack of ‘Body that desires’) [Remastered] – data di rilascio 25 agosto 2023.
Live (Origianl Performance Soundtrack) – data di rilascio 19 ottobre 2023.

LIVE / PERFORMANCE

SINTETICO. Musica di plastica per il futuro che è già, Galleria ME Vannucci, Pistoia – 6 luglio 2023.
SINTETICO. Musica di plastica per il futuro che è già, MART – Museo di arte moderna e contemporanea di Trento e Rovereto – 25 luglio 2023.
SINTETICO. Musica di plastica per il futuro che è già, a cura di Verona Art Week, Piazza Santa Toscana, Verona – 14 settembre 2023.
SINTETICO. Musica di plastica per il futuro che è già, a cura di ghëddo, con testo critico di Barbara Ruperti, Viale Virgilio, Torino – 4 novembre 2023.

privacy policy